Rassegna stampa > 2017 > Copti in Egitto: stop ad attività e pellegrinaggi per minacce alla sicurezza

Copti in Egitto: stop ad attività e pellegrinaggi per minacce alla sicurezza

Rassegna stampa 14/07/2017

Dalla stampa italiana

Tutti gli effetti della sconfitta di Isis a Mosul e Raqqa. Dopo la perdita di Mosul e di Raqqa, l’Isis cesserà dall’essere un proto-stato. Finirà anche il sogno di poter ricreare immediatamente il Califfato. Esso forniva una soluzione alla frammentazione dell’Islam arabo in Stati sul modello occidentale, imposta da Parigi e Londra, alla fine della prima guerra mondiale, l'analisi di Carlo Jean su Formiche.

Libia, il generale Serra: agire subito per de-escalation militare e protezione civili
Il consigliere della missione Onu al lavoro con il vicepremier Maetig su revisione sicurezza Paese, scrive Gianluca Semprini su La Stampa.

Immigrati, quanto ci stanno aiutando a casa nostra? L’Italia senza immigrati più ricca, sicura e con meno disoccupati? I dati raccontano altro. Dalle pensioni ai lavori che non siamo più disposti a fare, perché l’integrazione non è solo un sacrificio (Wired).

Dalla stampa francofona

Il conflitto in Mali si propaga a Burkina Faso e Niger. "In Sahel, l'instabilità persistente del Mali si fa sentire fino a Burkina Faso e Niger, con attacchi mortali in zone frontaliere", ha dichiarato il rappresentante speciale delle Nazioni Unite in Africa occidentale (Europe1).

In Marocco, un movimento islamista in favore della seprazione tra potere temporale e spirituale intriga. Al Adl Wal Ihsane, associazione politica "tollerata ma non riconosciuta dallo Stato", torna in primo piano sullo sfondo del movimento sociale nella regione del Rif (Libération).

Algeria: il governo punta sull'energia rinnovabile. Nel Paese, il gas e il petrolio sono sovrani. Assicurano alla nazione il 95 per cento delle sue rendite. Ma la manna non è infinita e si deve fare economia. Dal 2011, il governo mostra la volontà di uscire dalla dipendenza dagli idrocarburi e sviluppare in piano per lo sfruttamento dell'energia solare (Rfi).

Dalla stampa anglofona


I vertici copti egiziani hanno imposto uno stop alle attività, pellegrinaggi, visite nelle chiese a causa di minacce alla sicurezza (Voice of America)).

Un ruolo più importante degli Stati Uniti in Libia? Mentre continua il caos nel Paese, recenti indiscrezioni di stampa indicano la possibilità che l'America stia considerano un maggior coinvolgimento diplomatico e militare in Libia (the Atlantic Council).

L'Iraq apre un'inchiesta su video in cui truppe ucciderebbero detenuti a Mosul. Human Rights Watch ha condannato le immagini, la cui autenticità è ancora in faze di valutazione (the Atlantic).

©2016 Fondazione Internazionale Oasis C.F. 94068840274 - email: oasis@fondazioneoasis.org - Privacy Policy - Credits