/application/files/9715/0876/8719/oasis_634eb62a7b3a0adc085544a4d8f59a43.jpg
close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
donazioni
Autori

Salah Fadl

Salah Fadl
Salah Fadl, nato nel 1938 nel Delta egiziano, dopo la laurea nel 1962 in studi arabo-islamici presso l’Università del Cairo (facoltà “Dâr al-‘Ulûm”), ha conseguito nel 1972 il dottorato in Letteratura presso l’Università Centrale di Madrid, collaborando al contempo con il Consiglio della Ricerca scientifica spagnola. Tornato in patria, ha insegnato Letteratura e Critica letteraria presso la facoltà di Lingua Araba dell’Università di al-Azahr, è stato visiting professor presso l’Accademia messicana di Studi superiori e dal 1979 è professore di letteratura comparata presso l’Università Ain Shams del Cairo. Ha collaborato con varie riviste di critica letteraria ed è stato presidente dell’Istituto Egiziano di Studi islamici di Madrid. Ha insegnato anche a Sanaa (Yemen) e in Bahrain. Ha ricoperto incarichi di responsabilità presso i più importanti istituti culturali egiziani, tra cui la Biblioteca di Alessandria e l’Accademica della lingua araba, e ottenuto vari riconoscimenti. È autore di numerose pubblicazioni e ha tradotto in arabo alcuni classici del teatro spagnolo, come Calderón de la Barca e Lope de Vega. Dopo la rivoluzione del 2011 ha concorso alla redazione dei seguenti documenti, sottoscritti da al-Azhar e da un gruppo d’intellettuali egiziani: - Dichiarazione sul rapporto tra Islam e ordinamento dello Stato - Dichiarazione sugli obiettivi delle rivoluzioni - Dichiarazione sull’ordinamento delle libertà fondamentali - Dichiarazione sulla donna

Ultimi articoli di Salah Fadl