close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
abbonati
Religione e società

Cristiani in Iraq: chi reagisce al loro grido

Alla richiesta di aiuto che giunge dai cristiani dell’Iraq e ai ripetuti appelli dei vescovi e patriarchi orientali hanno risposto varie realtà di tutto il mondo. Riproponiamo di seguito alcune di queste reazioni.

Kamel Layachi, Imam nelle comunità islamiche del Veneto e responsabile del dipartimento dialogo interreligioso e formazione del Consiglio delle relazioni islamiche italiane: Cristiani perseguitati: «Da imam e da musulmano mi dissocio da quegli atti», 26 agosto 2014

 

 

Consiglio permanente della Conferenza episcopale tedesca, ripreso da Radio Vaticana: Appello dei vescovi tedeschi: fermare il terrore in Iraq, 26 agosto 2014

 

 

Amnesty International: Appello Iraq: proteggere i civili prima di tutto!, 27 agosto 2014

 

 

50 accademici e professionisti americani rispondono al Patriarca Sako: Un appello a nome delle vittime delle barbarie di ISIS in Iraq, 29 agosto 2014

 

 

Fethullah Gülen: la crudeltà dell’ISIS merita la nostra più energica condanna

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Per approfondimenti e analisi abbonati alla nostra rivista semestrale