close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
dona
Eventi

Gesù nostro contemporaneo

Il secondo evento internazionale, promosso dal Comitato per il progetto culturale, si terrà dal 9 all’11 febbraio 2012 a Roma, presso l’Auditorium della Conciliazione e alcuni luoghi limitrofi.

 

Giovedì 9 febbraio 2012, introdotta dall’intervento del card. Angelo Bagnasco, si aprirà la prima sessione: “Accadde a Dio in Palestina”, con la relazione di Klaus Berger, un’intervista al card. Joseph Zen e gli incontri su Gesù e Gerusalemme (con Sandro Magister, David Rosen, Romano Penna, Paolo Mieli), le rappresentazioni del corpo di Gesù (con Eugenia Scabini, Alain Finkielkraut e il card. Gianfranco Ravasi). A discutere sul libro “Gesù di Nazaret” di Benedetto XVI saranno Massimo De Angelis, il card. Angelo Scola, Thomas Soeding. Nel pomeriggio verrà anche inaugurata una mostra fotografica di Monika Bulaj, presentata dall’autrice insieme ad Antonio Paolucci e Dino Boffo.

 

Venerdì 10 febbraio 2012 è in programma la sessione “Ha unito a sé ogni uomo”, con la relazione di Pierangelo Sequeri e la presentazione dell’opera Xfiction dell’artista italo-argentino Raul Gabriel. Negli eventi in contemporanea si parlerà di Gesù e le donne (con Paola Ricci Sindoni, Emma Fattorini, Liliana Cavani, Ermenegildo Manicardi), Gesù e i poveri (con Andrea Riccardi, Armand Puig i Tarrech, Ignazio Sanna, Cariosa Kilcommons) e Gesù nella letteratura contemporanea (con P. Ferdinando Castelli, Marco Beck, Franco Scaglia).

 

La sessione pomeridiana – “Noi predichiamo Cristo crocifisso” – prevede le relazioni di Piero Coda e Jean-Luc Marion, e la testimonianza di Maydi Bayyat, direttore del Centro “Our Lady of Peace” di Amman. A confrontarsi su Gesù e il dolore degli uomini saranno Francesco D’Agostino, mons. Rino Fisichella, Manfred Luetz, Tony Capuozzo. Il rapporto tra Gesù e i giovani sarà al centro dell’incontro con Alessandro Zaccuri, Roberto Vecchioni, Armando Matteo, Alessandro D’Avenia. Il programma prevede anche la discussione del libro di René Girard “Prima dell’apocalisse”, ad opera di Fiorenzo Facchini, Sergio Belardinelli, mons. Sergio Lanza, Giuliano Ferrara.

 

 

Sabato 11 febbraio 2012 si terrà la sessione conclusiva su “Il Risorto Signore della storia”. Le relazioni principali sono affidate a Henning Ottmann e Nicholas Thomas Wright, mentre le conclusioni saranno proposte dal card. Camillo Ruini.

 

 

Clicca qui per leggere il programma completo

 

 

Clicca qui per la lista dei relatori

 

 

Per informazioni ulteriori, consultare il sito: www.progettoculturale.it

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Autorizzo l'uso di dati dopo aver accettato la privacy-policy

Per approfondimenti e analisi abbonati alla nostra rivista semestrale