close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
abbonati
Religione e società

Mons. Delpini è il nuovo arcivescovo di Milano

Il vicario generale della diocesi succede al cardinale Scola

L'arcivescovo eletto, Mario Delpini

<p>Mons. Mario Delpini &egrave; il nuovo arcivescovo di Milano, succede al cardinale Angelo Scola, presidente della Fondazione Oasis. Il vescovo&nbsp;<strong>Mario Delpini, 66 anni</strong>, era gi&agrave; vicario generale della diocesi dal 2012, quando era stato scelto dal cardinale Scola, che gli ha poi affidato la formazione permanente del clero. Delpini ha lavorato strettamente anche con i predecessori di Scola: Carlo Maria Martini lo nomin&ograve; rettore del seminario e Dionigi Tettamanzi suo ausiliare.<br />
<br />
Il nuovo arcivescovo di Milano &egrave; nato a Gallarate nel 1951, ha vissuto a Jerago con Orago, in provincia di Varese. Entrato in seminario nel 1967, &egrave; stato ordinato prete nel 1975 dal cardinale Giovanni Colombo (arcivescovo di Milano dal 1963 al 1979). Dopo gli studi all&rsquo;universit&agrave; Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove ha conseguito una laurea in Lettere, ha studiato teologia e poi Scienze patristiche all&rsquo;Istituto Patristico Augustinianum di Roma. Il suo ultimo libro, &laquo;E la farfalla vol&ograve;&raquo; (edizioni Ancora), contiene 52 apologhi: fiabe per bambini che parlano anche agli adulti.<br />
<br />
<strong>L&rsquo;ingresso in diocesi &egrave; previsto l&rsquo;8 settembre</strong>, festa della Nativit&agrave; della Beata Vergine Maria.&nbsp;<br />
<br />
All&rsquo;arcivescovo eletto i migliori auguri della Fondazione Oasis per una feconda missione pastorale.</p>
 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Per approfondimenti e analisi abbonati alla nostra rivista semestrale