close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
dona
Rassegna stampa

Rassegna stampa del 10 marzo 2017

Notizie e commenti dall'Italia e dall'estero

Dalla stampa italiana

 

 

Monica Ricci Sargentini sul Corriere della Sera intervista il ministro degli Esteri ungherese Péter Szijjártó: "il sistema delle quote è illecito, illogico, perché i migranti lo interpretano come un invito, e impraticabile, perché i migranti ricollocati tornerebbero subito verso Germania o Svezia".

 

 

L'esercito iracheno ha riconquistato il museo di Mosul e ora è possibile osservare la completa distruzione operata da Isis. Repubblica descrive la situazione e mostra alcune foto.

 

 

Liberando il quartiere al-Dawasa di Mosul, le forze irachene hanno rinvenuto una chiesa cristiana che era stata utilizzata come base dai miliziani dell’Isis. La chiesa di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso (Um al-Mauna) non porta più alcun segno del suo passato cristiano, scrive AsiaNews.

 

 

Carlo Baroni sul Corriere della Sera fa un ritratto dal sultano dell'Oman, Qaboos bin Said Al Said. Il sultano è molto amato dagli omaniti, si legge, ma ora una grave malattia mette a rischio la successione.

 

 

Dalla stampa anglofona

 

 

Il Washington Post si concentra sulle relazioni turco-americane: oltre al sostegno ai curdi siriani, è la richiesta di estradizione di Fethullah Gulen a alzare il livello della tensione tra Washington e Ankara.

 

 

Yanghee Lee, inviata speciale dell'ONU per il Myanmar, ha riferito, nel corso di un incontro con la BBC, che quelle perpetrate dall'esercito e dalla polizia del Myanmar contro la minoranza musulmana Rohingya sono "crimini contro l'umanità".

 

 

Secondo quanto riporta Al-Monitor, riprendendo un report pubblicato da Hurriyet, ci sarebbe un forte malcontento nei ranghi dell'esercito turco: tra i motivi di tensione c'è la decisione di togliere il divieto di indossare il velo per le donne arruolate nell'esercito.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Autorizzo l'uso di dati dopo aver accettato la privacy-policy

Per approfondimenti e analisi abbonati alla nostra rivista semestrale