Islâm Yakan in veste di jihadista

Rivoluzioni arabe

Da giovane benestante apolitico a jihadista: storia di una trasformazione

Islâm Yakan è l’esempio di come può mutare nel tempo l’atteggiamento di un giovane di famiglia benestante che dal disinteresse per la politica arriva ad arruolarsi con i jihadisti in Siria. Una vicenda umana ricostruita da un giornale a partire dalle descrizioni, anche pettegole, dei vicini di casa e amici.

Jihad al-Dinari
Sherif Younis

Religioni e spazio pubblico

Il fondamentalismo islamico e la tirannia di stato

Esiste un legame tra la crescita del pensiero rinnovatore o fondamentalista e la situazione politica di un Paese. Dove c’è libertà nello spazio pubblico, il fondamentalismo viene contrastato; dove invece vi è una dittatura, fosse anche ostile agli islamisti, la corrente fondamentalista prospera.

Sherif Younis
Foto: flikr.com, European Commission DG ECHO

Rivoluzioni arabe

Il califfo e i suoi nemici convergenti

Da dove nasce lo Stato Islamico e a cosa punta? L’analisi di un filosofo esperto di etica della guerra individua l’origine e le principali conseguenze politiche del califfato: la posizione della Cina; la strana inedita convergenza tra sauditi e sciiti di fronte a un nemico comune; il nuovo ruolo dei curdi.

Henri Hude
Combattenti di IS

Rivoluzioni arabe

Il militante di IS aspira alla morte gloriosa

Il Califfato di al-Baghdadî non si fonda solo sulla forza militare, ma anche sulla sua capacità di attrarre e motivare i jihadisti che da tutto il mondo convergono in Medio Oriente.

Foto: Flikr.com,  Karl-Ludwig Poggemann

Rivoluzioni arabe

La chimera dello Stato islamico

«L’Is non rappresenta il vero islam»: quante volte musulmani di tutti gli orientamenti – con l’esclusione naturalmente dei jihadisti stessi – hanno ripetuto negli ultimi mesi questa affermazione, lanciando appelli ed emettendo pubbliche condanne. E per fortuna. Ma se il vero islam non sta di casa tra Raqqa e Mossul, dove trovarlo? A livello personale e comunitario è facile rispondere, indicando...

Martino Diez

Conoscere il meticciato, governare il cambiamento

Secolarizzazione, domanda antropologica e nuove forme di religiosità: gli ambiti del problema

Secolarizzazione, domanda antropologica e nuove forme di religiosità: da dove prende le mosse il lavoro di questo ambito del progetto? Nella scheda preparatoria elaborata dal professor Salmeri si evidenzia l’originale punto di partenza dei lavori e si forniscono alcune indicazioni bibliografiche.

Giovanni Salmeri

Eventi

 

Cristiani e musulmani alla prova della secolarizzazione

Giovedì 27 novembre alle ore 17:00 si terrà il primo incontro pubblico nell'ambito del progetto Conoscere il meticciato, governare il cambiamento

La Rivista

 

Anno 10° n.19 Giugno 2014

Rigenerare le istituzioni.
Oltre la contestazione, contro la violenza

Recensioni

 

Capire i cristiani orientali per salvare il Medio Oriente

Recensione di Bernard Heyberger, Les chrétiens au Proche-Orient. De la compassion à la compréhension, Payot, Paris 2013.

©2013 Fondazione Internazionale Oasis C.F. 94068840274 - email: oasis@fondazioneoasis.org - Credits