Houssam Najjar, Irish Sam

Rivoluzioni arabe

Andata e ritorno di un foreign fighter

L’imperativo morale di fare qualcosa per difendere il proprio popolo dalle atrocità commesse da regimi autoritari: questa la molla che spinse nel 2011 Sam Najjar, giovane di padre libico e mamma irlandese a lasciare la vita agiata e “integrata” a Dublino per combattere prima in Libia poi in Siria. Un’esperienza singolare nel fenomeno non uniforme dei foreign fighters che oggi coinvolge centinaia di giovani europei, mossi da ragioni diverse.

Marialaura Conte
Ahmed al-Tayeb, imam di Al-Azhar

Rivoluzioni arabe

L’Islam di al-Azhar, tra estremisti e modernisti

Mentre nel quarto anniversario della Rivoluzione l’Egitto vive le sue convulsioni politiche, nel Paese continua il dibattito sull’Islam e sulle sue interpretazioni, dopo che il 1° gennaio scorso il presidente egiziano al-Sisi aveva chiesto alle autorità islamiche di «uscire» da un pensiero religioso percepito come una minaccia da gran parte dell’umanità per produrre un pensiero più «illuminato»....

Michele Brignone
Eugene Rogan

Religioni e spazio pubblico

Il Medio Oriente e la prima guerra mondiale

Lectio magistralis di Eugene Rogan a Venezia in occasione della dodicesima conferenza di SeSaMO

Martino Diez
Boko Haram: uno dei villaggi distrutti

Religioni e spazio pubblico

E dopo #jesuisCharlie, che fare con i musulmani?

Dopo l’indignazione virale e globale che ha portato in piazza milioni di persone per esprimere l’identificazione con le vittime della strage di Parigi, che cosa resta? L’urgenza a compiere il passo necessario a comprendere l’Islam e la provocazione radicale che rappresenta per l’Occidente.

Marialaura Conte

Religioni e spazio pubblico

Il bivio decisivo

Le recenti stragi compiute dai jihadisti a Parigi e in Nigeria confermano che l’Islam contemporaneo vive un problema con la violenza. Di fronte a questa sfida epocale si sta già producendo una polarizzazione interna al mondo musulmano, nella quale ha un suo peso anche il confronto con il Cristianesimo.

Martino Diez

Conoscere il meticciato, governare il cambiamento

Secolarizzazione, domanda antropologica e nuove forme di religiosità: gli ambiti del problema

Secolarizzazione, domanda antropologica e nuove forme di religiosità: da dove prende le mosse il lavoro di questo ambito del progetto? Nella scheda preparatoria elaborata dal professor Salmeri si evidenzia l’originale punto di partenza dei lavori e si forniscono alcune indicazioni bibliografiche.

Giovanni Salmeri

Eventi

 

La Rivista

 

Anno 10°, n. 20

Sacra violenza. Religioni tra guerra e riconciliazione

Recensioni

 

Non c’è tentazione senza dono

Élie Barnavi, Les religions meurtières [“Le religioni assassine”]; William T. Cavanaugh, in Le Mythe de la violence religieuse [“Il mito della violenza religiosa”]

©2013 Fondazione Internazionale Oasis C.F. 94068840274 - email: oasis@fondazioneoasis.org - Credits