Religioni e spazio pubblico

La famiglia: soggetto della pastorale

«Non bisogna avere paura della dialettica, alla fine prevale la comunione»: è quanto afferma il cardinale Angelo Scola, commentando i lavori del Sinodo sulla famiglia. L’Arcivescovo di Milano ricorda la necessità di tenere uniti in un unico processo questo Sinodo straordinario e il Sinodo ordinario del 2015: in caso contrario si rischia di non cogliere il significato dell’attuale assemblea...

Angelo Scola
Suzy Ismail

Religioni e spazio pubblico

Famiglie ferite. La cura dei musulmani

Come la famiglia musulmana affronta l’incrinarsi dei rapporti tra gli sposi e con i figli? Suzi Ismail, grazie all’esperienza maturata al Center for muslim life (New Jersey) descrive quali fattori possono portare alla distruzione della famiglia e offre alcuni suggerimenti su come ricostruirla, anche a partire da un radicamento nella fede islamica.

Suzy Ismail
La città di Kobane bombardata

Rivoluzioni arabe

Se le guerriere curde ci fanno vergognare

I loro volti, giovani e coraggiosi, hanno richiamato l’attenzione sorpresa dei media globali. Ma le guerriere curde, disposte anche a morire per difendere le loro case dall’avanzata di Isis, sono raccontate con accenti diversi a seconda delle latitudini. Oasis ne presenta alcuni.

Claudio Fontana
Mons. Merdani

Chiese orientali

L’ecclesiologia caratteristica della Chiesa ortodossa in Albania

«Siamo una sola Chiesa, non una confederazione di Chiese. […] Ma è vero che in alcune chiese locali c’è la tendenza ad assumere un punto di vista molto limitato». La particolare esperienza vissuta dall’ortodossia albanese, annientata dal comunismo e risorta grazie all’aiuto delle Chiese sorelle, l’ha condotta a sviluppare un’ecclesiologia caratteristica, accompagnata da un pronunciato spirito missionario. Una testimonianza della varietà interna al mondo ortodosso.

Martino Diez
Patriarca Sako

Cristiani nel mondo musulmano

Il patriarca dei caldei: «Sradicare il jihadismo fin dai primi germogli»

Durante il sinodo sulla famiglia è stato dato l’annuncio che, per volontà di Papa Francesco, il concistoro già previsto per il 20 ottobre sarà dedicato al Medio Oriente. Il Patriarca dei Caldei, S.B. Louis Sako, spiega a Oasis che cosa si aspetta.

Marialaura Conte

Conoscere il meticciato, governare il cambiamento

Il circolo vizioso che polarizza i rapporti tra le comunità etno-religiose in Medio Oriente

Dangerous Relations. Dynamics of polarization among the ethno-religious communities in the Middle East: questo il titolo del seminario che si è svolto nel mese di giugno nella sede milanese di Oasis, in collaborazione con il CRiSSMA, Centro di Ricerche sul Sistema Sud e il Mediterraneo Allargato dell’Università Cattolica di Milano e che aveva come ospite e relatore principale il professor...

Eventi

 

Evento Cipmo: Il Medio Oriente che cambia

Segnaliamo l'evento organizzato dal Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente

La Rivista

 

Anno 10° n.19 Giugno 2014

Rigenerare le istituzioni.
Oltre la contestazione, contro la violenza

Recensioni

 

©2013 Fondazione Internazionale Oasis C.F. 94068840274 - email: oasis@fondazioneoasis.org - Credits