Articoli > 2014

Articoli - 2014

Siria: un patrimonio millenario vittima di guerra

Tra i danni causati da bombardamenti e attacchi, ma anche da furti e scavi clandestini, figurano anche le distruzioni che hanno colpito i siti o i monumenti più importanti nel Paese. Nel caos generale le comunità locali tentano di difendere il loro passato, ma anche il loro avvenire economico con il turismo.

25/03/2014 | Viviane Dutaut-Ceccarelli | Rivoluzioni arabe

«Il giornalismo è presa di posizione, non menzogna» Intervista a Ghassan Hajjar, managing editor di An Nahar

Il direttore del giornale più diffuso in Libano spiega il ruolo dei media e dell’informazione oggi in Medio Oriente tra la necessità di equilibrio e l’impossibilità della neutralità in un Paese diviso e troppo vicino alla Siria.

25/03/2014 | Marialaura Conte | Rivoluzioni arabe

Libano: perché reinventare l’identità libanese

Per reggere l’urto degli avvenimenti che stanno scuotendo il Medio Oriente, il Libano è chiamato a riformare le proprie istituzioni, abbandonando la logica confessionale su cui esse si fondano e ripensando il patto di convivenza tra le diverse comunità che lo compongono.

25/03/2014 | Salim Daccache | Rivoluzioni arabe

Pakistan: la legge sulla blasfemia, dalla difesa all’odio

Il caso di Asia Bibi, la donna pakistana in attesa della sentenza di secondo grado dopo la condanna a morte in primo grado, evidenzia ancora una volta l’urgenza di modificare la legge sulla blasfemia. Il principio della “tutela delle religioni” è la risposta sbagliata a una necessità reale: sanzionare ogni incitamento all’odio.

25/03/2014 | Martino Diez | Cristiani nel mondo musulmano

Gli egiziani sono alla ricerca di un padre?

Il generale al-Sisi non ha ancora sciolto la riserva sulla candidatura alla presidenza egiziana, anche se è molto probabile che accetterà. Ma che cosa si aspettano gli egiziani da lui? La riflessione dello scrittore Alà’ al-Aswânî.

07/03/2014 | Alà’ al-Aswânî | Rivoluzioni arabe

Prefazione del Patriarca Bartolomeo I al libro Aziz Pavlus

È con grande gioia che presentiamo questa raccolta di catechesi di Sua Santità Papa Benedetto XVI sulla persona e sulla dottrina di San Paolo, l’Apostolo dei Gentili, al quale la Chiesa Cattolica Romana e quelle Ortodosse hanno consacrato il 2008 in occasione del bimillenario della sua nascita. Il Patriarcato Ecumen...

14/02/2014 | S.S. Bartolomeo I | Magistero

Prefazione del Cardinal Angelo Scola al libro Aziz Pavlus

L’anno 2008-2009 è stato dedicato dalla Chiesa cattolica e dalla Chiese ortodosse alla figura di Paolo di Tarso nel bimillenario della sua nascita. Da questo evento spirituale è sorto un rinnovato interesse verso l’Apostolo delle Genti che ha investito anche la Turchia, in particolare attraverso il turismo e i pellegri...

13/02/2014 | Angelo Scola | Magistero

Scheda libro: Aziz Pavlus [San Paolo], di Benedetto XVI

Papa XVI Benedict, Aziz Pavlus [San Paolo], Sakofset, Istanbul 2014; 146 pagine, 10 YTL.

07/02/2014 | Classici cristiani

Il cristiano di Anatolia, concittadino dei turchi

Testo della prefazione di Mons. Louis Pelâtre al libro Aziz Pavlus, traduzione in turco delle catechesi di Benedetto XVI su San Paolo.

06/02/2014 | Mons. Louis Pelâtre | Classici cristiani
Veduta di Istanbul

Appuntamento a due passi da Taksim

Oasis, sosta paolina a Istanbul per la presentazione del libro Aziz Pavlus, traduzione in turco delle catechesi di Benedetto XVI su San Paolo.

06/02/2014 | Marialaura Conte | Classici cristiani

Prefazione del libro Aziz Pavlus

Testo della prefazione di S.S. Bartolomeo, Patriarca ecumenico

06/02/2014 | S.S. Bartolomeo
Il Patriarca ecumenico Bartolomeo con il Cardinal Scola

Il sigillo indelebile di Paolo nella storia

Intervento di S.S. Bartolomeo alla presentazione del libro Aziz Pavlus, traduzione in turco delle catechesi di Benedetto XVI su San Paolo.

06/02/2014 | S.S. Bartolomeo | Classici cristiani

Ponti oltre il gregarismo intellettuale

La prima cosa che mi ha colpito in questo numero di Oasis è la sezione delle foto della Siria, prima e dopo la guerra. Tra queste foto, una in particolare ha attratto la mia attenzione: un ponte, costruito dai francesi all'epoca del mandato e distrutto durante i combattimenti nel maggio di quest'anno. Perché proprio i...

05/02/2014 | Lorenzo Ornaghi | Meticciato di civiltà

Leggere Oasis da inviato di lungo corso in Medio Oriente

Alla provocazione e alle suggestioni delle pagine di Oasis desidero reagire a caldo, con delle immagini da inviato sul campo, piuttosto che con delle tesi astratte. La prima risale ai miei primi anni in Israele. Allora lo scontro non si basava su parametri religiosi. Nessun giornalista veniva attaccato in quanto no...

05/02/2014 | Lorenzo Cremonesi | Meticciato di civiltà
Presentazione del libro Aziz Pavlus

Perché a un musulmano può interessare il santo di Tarso?

Intervento del Cardinal Scola alla presentazione del libro Aziz Pavlus, traduzione in turco delle catechesi di Benedetto XVI su San Paolo.

31/01/2014 | Angelo Scola | Classici cristiani

Dichiarazione del Patriarcato Copto Cattolico sulla Costituzione egiziana appena approvata

La nuova costituzione è considerata la più lunga dell'Egitto, dato che raggiunge i 247 articoli, di cui 42 nuovi articoli, 18 articoli nella sezione delle libertà e 45 articoli riguardo operai e contadini. La Costituzione include parecchi articoli che riguardano direttamente i cittadini cristiani. Si tratta degli arti...

21/01/2014 | Rivoluzioni arabe

Sud Sudan: il prezzo di sangue dell’autocrazia

Dopo nove anni di pace, quattro Stati del Sud Sudan sono nuovamente scesi nell’inferno della guerra. I combattimenti sono iniziati la sera del 15 dicembre con uno scontro confuso all’interno della guardia presidenziale, sfruttato dalla leadership politica per reprimere gli oppositori all’interno del partito al governo....

21/01/2014 | José Vieira

Siria: tre nodi sul tavolo di Ginevra

Tre i problemi urgenti con i quali chi si siederà al tavolo di Ginevra deve fare i conti: la necessità di un riconoscimento reciproco delle parti, il controllo effettivo sul terreno, il settarismo dilagante.

20/01/2014 | Martino Diez | Rivoluzioni arabe

La nuova costituzione egiziana: passo avanti o prova di equilibrismo?

Che Costituzione hanno approvato gli oltre 19 milioni di elettori egiziani che al referendum del 14 e 15 gennaio scorso hanno approvato il lavoro del Comitato dei 50 incaricato di redigere la nuova Legge fondamentale? Secondo Nathalie Bernard-Maugiron, uno dei massimi esperti di diritto egiziano, è lecito chiedersi se ...

20/01/2014 | Michele Brignone | Rivoluzioni arabe

Statement del Workshop "Siria: si può restare indifferenti?"

Deliberazioni del Workshop della Pontificia Accademia delle Scienze sulla crisi in Siria e sulle speranze in vista della Conferenza di Ginevra II Per Sua Santità Papa Francesco

15/01/2014 | Rivoluzioni arabe
1 2 3

©2013 Fondazione Internazionale Oasis C.F. 94068840274 - email: oasis@fondazioneoasis.org - Credits