Il 30 gennaio 2024 alle 18:00 il Direttore scientifico della Fondazione Oasis Martino Diez presenta il suo nuovo libro alla Biblioteca Ambrosiana di Milano

Ultimo aggiornamento: 25/01/2024 11:03:06

Presentazione di al-Makīn ibn al-ʿAmīd, Storia universale (a cura di Martino Diez, Brill, 2023) presso la Biblioteca Ambrosiana, il 30 gennaio 2024 alle ore 18:00

 

La cronografia di al-Makīn Ibn al-ʿAmīd (1206–1293) è un’opera significativa della tradizione storiografica copto-araba. La sua sintesi di storia biblica, greco-romana e islamica suscitò l’interesse di vari pubblici di epoche diverse, costituendo al tempo stesso un notevole esempio d’interazione intellettuale tra cristiani e musulmani nell’età premoderna.

 

Programma

 

Saluti e introduzione:

Mons. Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale, Arcidiocesi di Milano

 

Interventi:

Mons. Francesco Braschi, Direttore della Classe di Studi Africani, Biblioteca Ambrosiana, La presenza della tradizione copta in Ambrosiana

 

Martino Diez, Professore associato di lingua e letteratura araba, Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore scientifico della Fondazione Internazionale Oasis, La storia universale di al-Makīn Ibn al-ʿAmīd (1206–1293): ecumenismo e dialogo islamo-cristiano in azione

 

Conclusioni:

Padre Shenuda Gerges, Sacerdote della Diocesi copta ortodossa di Milano

 

 

Evento realizzato dalla Biblioteca Ambrosiana e dalla Fondazione Internazionale Oasis in collaborazione con il Servizio per l’Ecumenismo e il Dialogo della Diocesi di Milano. La partecipazione è libera, ma è gradita conferma al seguente indirizzo email oasis@fondazioneoasis.org

 

 

Oasiscenter
Abbiamo bisogno di te

Dal 2004 lavoriamo per favorire la conoscenza reciproca tra cristiani e musulmani e studiamo il modo in cui essi vivono e intrepretano le grandi sfide del mondo contemporaneo.

Chiediamo il contributo di chi, come te, ha a cuore la nostra missione, condivide i nostri valori e cerca approfondimenti seri ma accessibili sul mondo islamico e sui suoi rapporti con l’Occidente.

Il tuo aiuto è prezioso per garantire la continuità, la qualità e l’indipendenza del nostro lavoro. Grazie!

sostienici