Conoscere il meticciato, governare il cambiamento, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo">
close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito
abbonati
Libri

Il tablet e la mezzaluna. Islam e media al tempo del meticciato

Questo e-book è frutto del lavoro della Fondazione Oasis e del gruppo di ricerca su "Religioni, media e comunicazione" nel progetto Conoscere il meticciato, governare il cambiamento, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo

Serie Meticciati, numero III, Marsilio Editore

 

 

Di seguito l'indice del volume:

 

 

Prefazione: Una tempesta perfetta, di Alessandro Zaccuri

 

 

Gilles Kepel, Lo spettacolo del jihad

 

Paolo Monti, Conflitti sui confini del visibile. La dialettica degli sguardi fra Occidente e mondo islamico

 

Stella Coglievina, Libertà di espressione e libertà religiosa. Alcuni dati normativi

 

Ines Peta, Da Charlie Hebdo a Chapel Hill: stragi incrociate nella lettura dei media arabi

 

Marco Demichelis, Il “califfato” islamico. Propaganda e sostanza all’origine dell’Isis

 

Eugenio Dacrema, Il jihad globale attraverso l’evoluzione dei media

 

Laura Silvia Battaglia, Tarantino Style Jihad 3.0: l’apocalisse mediale del nuovo fondamentalismo

 

Viviana Premazzi, Seconde generazioni, rap e terrorismo islamista

 

Miriam De Rosa, Métissage. Contaminazioni linguistiche nel cinema del meticciato

 

Carlo Nardella, Simboli usati e simboli difesi. Qualche osservazione su Islam e pubblicità

 

Mustafa Akyol, Ripensare l’Islam, ripensare i media

 

 

Per acquistare l'ebook clicca qui.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Per approfondimenti e analisi abbonati alla nostra rivista semestrale