close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito

Privacy policy

Sostienici
Newsletter
Libri

La galassia fondamentalista tra jihad armato e partecipazione politica

La sfida del jihadismo è innanzitutto culturale e di civiltà. È prima di tutto su questo piano che occorrerà cercare una risposta

Ultimo aggiornamento: 08/11/2018 09:37:52

La galassia fondamentalista.jpgQuesto e-book è frutto del lavoro della Fondazione Oasis e del gruppo di ricerca su "Fondamentalismo e violenza" nel progetto Conoscere il meticciato, governare il cambiamento, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

 

 

Serie Meticciati, numero I, Marsilio Editore

 

 

 

 

 

Introduzione di Andrea Plebani

 

 

Gli autori, Il progetto

 

 

Il richiamo del fondamento

 

 

Paolo Monti, La violenza nel fondamento? Prospettive filosofiche sull’ambigua radice della convivenza civile

 

 

Paolo Maggiolini, Il fondamentalismo islamico: mille volti che guardano un’unica verità

 

 

Ines Peta, Alle fonti del jihad: guerra santa o sforzo pacifico sulla via di Dio?

 

 

Islam politico e Stato moderno

 

 

Caterina Roggero, Lo Stato Islamico tra realtà e utopia. Nordafrica e modelli globali

 

 

Eugenio Dacrema, Il fondamentalismo islamico tra violenza e democrazia: una prospettiva socio-economica

 

 

Marco Demichelis, L’involuzione wahhabita. Dalle origini al neo-salafismo

 

 

Bishara Ebeid, Le relazioni con il non-musulmano nel radicalismo contemporaneo

 

 

Il jihadismo contemporaneo: evoluzione e contromisure

 

 

Jean-Pierre Filiu, Da al-Qaida a ISIS. La parabola del terrore

 

 

Marco Arnaboldi, La rivista Dabiq: essere o apparire? Dentro la propaganda del neo-Califfato

 

 

Viviana Premazzi e Stella Coglievina, L’Islam in Italia di fronte al fondamentalismo violento

 

 

Lorenzo Vidino, L’introduzione di misure di de-radicalizzazione in Italia

 

 

Conclusioni di Martino Diez

 

 

 

 

 

Acquista la tua copia

Oasiscenter
Abbiamo bisogno di te

Dal 2004 lavoriamo per favorire la conoscenza reciproca tra cristiani e musulmani e studiamo il modo in cui essi vivono e intrepretano le grandi sfide del mondo contemporaneo.

Chiediamo il contributo di chi, come te, ha a cuore la nostra missione, condivide i nostri valori e cerca approfondimenti seri ma accessibili sul mondo islamico e sui suoi rapporti con l’Occidente.

Il tuo aiuto è prezioso per garantire la continuità, la qualità e l’indipendenza del nostro lavoro. Grazie!

sostienici