close_menu
close-popup
image-popup

Lingue disponibili:
close-popup
Paypal
Carta di credito

Privacy policy

Sostienici
Newsletter
Rivista

Musulmani d’Europa. Tra locale e globale

Pressioni statali e tendenze transnazionali attraversano l’Islam d’Occidente. Leggi il sommario del numero 28 di Oasis

Questo articolo è pubblicato in Oasis 28. Leggi il sommario

Ultimo aggiornamento: 23/11/2021 08:49:45

Copertina della rivista semestrale della Fondazione Internazionale Oasis, anno XIV, numero 28, novembre 2018. È possibile abbonarsi o acquistare una copia qui.

 

EDITORIALE

 

Il compito che ci attende, Felice Dassetto. 

 

TEMI

 

L’Islam europeo: tendenze e prospettive, Jørgen S. Nielsen

Dopo gil attentati del 2015-2016, la radicalizzazione jihadista è tornata a catalizzare l'attenzione di media, mondo politico e servizi di sicurezza. Ma la presenza musulmana in Europa è caratterizzata da una pluralità di correnti e movimenti. 

 

I paradossi del dibattito sull’integrazione, Uriya Shavit

Nelle società europee si moltiplicano le polemiche sulla compatibilità tra le norme islamiche e le leggi in vigore nel continente. Tuttavia, la realtà è più complicata di quanto affermino le raffigurazioni dicotomiche che emergono in queste controversie.

 

La via marocchina all’Islam europeo, Benjamin Bruce

L'idea di una "eccezione marocchina" è stata smentita dagli attentati di Casablanca del 2003. Tuttavia, grazie a una serie di riforme in ambito religioso, il Marocco sembra essersi riappropriato della sua immagine di potenziale modello, e sta provando a esportarlo anche in Europa.

 

L’Islam in Italia, dalla comunità alla cittadinanza, Bartolomeo Conti

Il passaggio dell'appartenenza religiosa dei migranti musulmani dalla sfera privata a quella pubblica è stato segnato dall'evoluzione del significato da attribuire all'idea di "comunità", che oggi è messo in discussione da una nuova generazione di musulmani.

 

La fatwa, specchio della religiosità islamica in Europa, Wael Farouq

Per i musulmani di oggi i siti web rappresentano una forma di autorità religiosa. Il contenuto delle domande che essi rivolgono a questi portali indica che a muoverli è una visione normativa della religione.

 

Il salafismo in Gran Bretagna. Le ragioni di un successo, Sadek Hamid

Con la sua pretesa di rappresentare una religiosità autentica, il salafismo esercita un fascino potente sulle giovani generazioni di musulmani europei, ai quali sembra in grado di offrire una certezza etica in un mondo confuso e in rapida trasformazione.

 

Le condizioni della convivenza multiculturale, Francesco Botturi

Di fronte al fallimento dei modelli con cui finora si è affrontato il problema del multiculturalismo, la via di uscita consiste nell'adozione di un'antropologia relazionale. Occorre cioè ripensare la figura dell'altro in termini di relazione, in cui identità e differenza possono conciliarsi.

 

CLASSICI

 

La sintesi tra shaykh e dottore, Martino Diez

A cavallo di due culture, Taha Hussein

Un giovane egiziano, destinato a diventare un grande intellettuale, incontra l'università moderna, prima al Cairo e poi in Francia. Un'esperienza che dilata i suoi orizzonti, senza fargli dimenticare le sue origini.

 

STORIE

 

Quando i pericoli diventano opportunità, Ignazio de Francesco

Un monaco e islamologo dei detenuti musulmani nella riscoperta del loro patrimonio religioso e culturale. Da questa esperienza nascono un progetto educativo, un documentario e un programma di prevenzione della radicalizzazione esportato in tutta Europa.

 

RECENSIONI

 

Le controversie che stanno cambiando l’Europa, Chiara Pellegrino

Aumenta la visibilità pubblica dell'Islam, e con essa le polemiche.

 

Plaidoyer per un Islam non bigotto, Baptiste Brodard

Un imam scrive a un giovane francese, e invita i musulmani a "svegliarsi".

 

Dove si formano i musulmani europei, Michele Brignone

L'inclusione della teologia musulmana nelle università del Vecchio Continente.

 

Se il jihad prende il posto di Dio, Sofia Volpi

Una sociologia storica del fenomeno jihadista.

 

Come il cinema normalizza l’Islam, Emma Neri

Clamorosi finali e ribaltamenti di ruoli nei film sui musulmani d'Occidente.

 

COLOPHON

 

Rivista semestrale della Fondazione Internazionale Oasis

Anno XIV, Numero 28, novembre 2018

 

Direttore Responsabile

Michele Brignone

 

Direttore scientifico

Martino Diez

 

Redazione

Claudio Fontana

Livia Muccini

Sofia Volpi

 

Consulenti editoriali

Rifaat Bader, Marco Bardazzi, Bernardo Cervellera, Camille Eid, Rafic Greiche, Claudio Lurati

 

Progetto grafico e impaginazione

Massimiliano Frangi

 

Traduzioni dall’inglese e dal francese a cura della redazione

 

Oasis è disponibile anche in inglese, francese e arabo

 

Prezzo di copertina €15,00

Abbonamento annuale Italia €25,00 [estero €35,00]

Abbonamento triennale Italia €65,00 [estero €85,00]

Oasis è disponibile anche in pdf ed epub

Abbonamento annuale digitale €14,99 [2 numeri]

 

Informazioni su abbonamenti e numeri arretrati

oasis@fondazioneoasis.org

tel: +39 041 5312100/ +39 02 38609700

 

Stampato da

Logo s.r.l., Borgoricco (Padova)  

per conto di Marsilio Editori ‒Venezia

 

OASIS è una rivista transdisciplinare, di informazione culturale aperta a contributi di cattolici e non cattolici. Le opinioni liberamente espresse dagli autori degli articoli qui pubblicati non rispecchiano necessariamente gli orientamenti dottrinali della Fondazione Internazionale Oasis e vanno quindi considerate di esclusiva responsabilità di ciascun collaboratore.

 

Registrazione

Tribunale di Venezia n.1498 del 10/12/2004

 

Questo numero di Oasis è stato realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto Crisi e rinnovamento nell’Islam contemporaneo. Acquista qui la tua copia.

 

Oasiscenter
Abbiamo bisogno di te

Dal 2004 lavoriamo per favorire la conoscenza reciproca tra cristiani e musulmani e studiamo il modo in cui essi vivono e intrepretano le grandi sfide del mondo contemporaneo.

Chiediamo il contributo di chi, come te, ha a cuore la nostra missione, condivide i nostri valori e cerca approfondimenti seri ma accessibili sul mondo islamico e sui suoi rapporti con l’Occidente.

Il tuo aiuto è prezioso per garantire la continuità, la qualità e l’indipendenza del nostro lavoro. Grazie!

sostienici